Quale storia d’amore non inizia con una canzone?

Tutti i grandi amori hanno una colonna sonora che ha accompagnato i momenti da ricordare e per questo Stefano e Federica hanno deciso di fare della musica il tema del loro matrimonio.
Note e pentagrammi trovano spazio in moltissimi dettagli di questo matrimonio come anche i dischi che diventano a loro volta protagonisti importanti.
Il tableau è una cascata di vinili con impressi i titoli delle canzoni scelte con cura dagli sposi così come i segnatavolo che, rimanendo nel tema, ripropongono il disco nel suo formato più piccolo.
Ad enfatizzare e armonizzare il tutto, i segnaposto e le composizioni floreali, dalla forma rigorosamente circolare, per ribadire l’idea di un CD musicale.
A rendere tutto più romantico il colore rosa, declinato in tutte le sue sfumature più belle, capace di creare una forte spinta emozionale poichè questa tinta è da sempre considerata il simbolo di un amore appena nato.
Anche in questa circostanza la natura ha offerto il meglio di sé in un arcobaleno di sfumature delicate: fiori dai toni rosati accostati al bianco hanno espresso tutta la loro raffinatezza sia al centro degli eleganti tavoli del ricevimento nuziale, così come nel bouquet e negli accessori della sposa.
Orchidea, gypsophila, lisianthus sono stati i fiori scelti per incorniciare li imponenti candelabri che hanno regalato durante la cena una luce calda e soffusa.

SHARE
COMMENTS